Slide background

L’Università del Piemonte Orientale, grazie alla sua struttura tripolare e alla posizione strategica nella geografia dell’Italia nord occidentale, è per vocazione da sempre impegnata in prima linea nella promozione del territorio attraverso la valorizzazione della risorsa più preziosa: i suoi giovani studenti. Coordinato da Maicol Formentelli, ricercatore in Linguistica inglese, e da Sandra Della Chiara, collaboratore ed esperto linguistico, English Presentation Project nasce nel 2012 all’interno del Corso di Studi in Lingue Straniere Moderne del Dipartimento di Studi Umanistici proprio con questo spirito di sinergia fra Università e territorio. L’obiettivo principale del progetto è infatti quello di creare un contatto diretto fra gruppi di studenti specialisti in lingua inglese e la realtà economica locale, per la promozione del Piemonte orientale nei suoi punti di forza, dalle vivaci attività economico-produttive, alle bellezze naturali, culturali e artistiche.
Questo rapporto di reciproco scambio costituisce un importante momento di formazione per gli studenti, che hanno l’opportunità di confrontarsi direttamente con piccole e medie imprese di vari ambiti produttivi, sviluppando capacità relazionali, progettuali e di lavoro in gruppo e gettando le basi per futuri rapporti di carattere lavorativo. Allo stesso tempo gli studenti mettono in campo le proprie competenze linguistiche in inglese commerciale e di ambito umanistico, nei meccanismi della comunicazione interculturale e nell’uso di tecnologie avanzate per la promozione dell’immagine nella lingua franca internazionale, sostenendo l’internazionalizzazione del territorio e delle imprese del Piemonte orientale sul mercato europeo ed extraeuropeo.
Fin dalla sua inaugurazione English Presentation Project si svolge in collaborazione con la Camera di Commercio di Biella e la Camera di Commercio di Vercelli e, più recentemente, con Federmanager Vercelli. Nel corso degli anni hanno inoltre collaborato al progetto a vario titolo Unione Industriale Biellese, Unione Industriale del Vercellese e della Valsesia, le aziende Botalla Formaggi srl (Biella), Castello di Montecavallo (Vigliano Biellese), Cave di Moleto (Ottiglio), Filati Di.Vè. (Cerrione), Lanificio Cerruti (Biella), Pella Sportswear srl (Valdengo), Valvomec srl (Varallo), la spin-off universitaria Noise+ (Novara), l’Ente Nazionale Risi, la Fondazione Museo del Tesoro del Duomo e Archivio Capitolare (Vercelli), la Fondazione Museo Francesco Borgogna (Vercelli), il Museo Leone (Vercelli).

Read HERE the English version.

AN ENGAGED UNIVERSITY

FOR THE TERRITORY

OF EASTERN PIEDMONT

UNIUPO.IT